Manifesto Folgorante

Proud to be Folgorante. Sono fiero di essere Folgorante. Perchè? Ma perchè un folgorante è libero di correre dove, come e quanto vuole. il folgorante medio non esiste, ma esistono le varianti:

  • Folgoranti da trail: i più folgorati. Corrono come stambecchi a orari antelucani in qualsiasi stagione e a qualunque latitudine. E’ comunque l’altitudine che fa la distinzione. Corrono per dislivelli da piste nere (ma in salita) in mezzo al fango e senza riferimenti geografici. Pare che l’obiettivo sia perdersi in boschi umidi, e velocemente.

    Folgoranti da Trail, panorama

  • Folgoranti da maratona: corrono come gazzelle su asfalto e mulattiere ma su piano. Sono equipaggiati con gadgets curiosi quali misteriose cannucce che fuoriescono da ultrapiatti zainetti termici, Le loro scarpe costano come la mia auto ma durano 3 stagioni. Utilizzano metodi preparatori tra i più disparati, da tabelle a personali postulati (quali: non sono pronto, ma la gara non è domani, 1° postulato di Bubu).

    Nonostante i postulati le maratone iniziate tendiamo a finirle

  • Folgoranti da marcia della domenica: forse i più goliardici ed eterogenei, corrono disordinati e disorientanti a velocità assolutamente personali. Qualsiasi animale che corre va bene come metafora. Le marce campagnole hanno lunghezza variabile e qualsiasi essa sia i folgoranti si atteggiano a corridori scafati (abbigliamento tecnico, cenni di saluto ad altri runners) quando il loro unico obiettivo è arrivare al punto di ristoro. Da quando poi si riceve in gentile omaggio il quotidiano della provincia, notevole l’aumento dei partecipanti. Perchè il folgorante è uno che si tiene informato. Io faccio parte di questa categoria.

    Ci alziamo presto ma sorridiamo sempre

  • Folgoranti da divano: niente impedisce al folgorante di iscriversi alla società, ricevere la t-shirt, la tuta e starsene a casa. Il folgorante da divano non corre. Perchè il folgorante è libero.

    E adesso diteci: non vi viene una gran voglia di andare a correre?

Ecco perchè proud to be folgorante. Perchè in qualsiasi contesto sportivo, folkloristico o eno-gastronomico… FOLGORANTE C’E’.

Leggere bene le avvertenze, le categorie non si escludono l’una con l’altra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...